Testo della canzone Serenata (1967) (Don Backy), tratta dall'album Italian Golden Age 1967 Vol. 2

Serenata (1967) - Don Backy

Signori capelloni, questa serenata voglio a voi cantar
Smettete la polemica e fate qualche cosa, per favore
La gente che vi guarda per le strade pensa solamente che
Le vostre idee son corte quanto lunghe son le vostre chiome, ahimè

Anch'io nel mio complesso ho due "Fuggiaschi" che la pensano così
E a loro dico sempre: "Ma tagliatevi le zazzere perché
Si può suonare bene senza avere i capelloni sino ai pie"
Lo dice anche Giocondo che nel mondo di più furbi non ce n'è

Ragazzi, ragazzi, ragazzi, non fate la guerra
Con quelli, con quelli che guerra non vogliono far

Se questa serenata che vi canto non vorrete più ascoltar
Lasciate che vi dica quello che secondo me dovreste fare
Cercate di creare qualche stile che nessuno ha fatto già
Vedrete che saremo ancora i primi come nell'antichità

Inglesi, francesi, normanni, ci han dato qualcosa
Capelli d'Italia, la musica è nata da noi

Se questa serenata che vi canto, qualche cosa vi dirà (Ribelli!)
Spremetevi il cervello per trovare
Solo delle novità (Fuggiaschi! Yeah!)
Smettiamo di seguire quelle impronte che non sono adatte a noi
Tagliatevi i capelli e da seguaci diverrete primi voi
Tagliatevi i capelli e da seguaci diverrete primi voi



Credits
Writer(s): Don Backy
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.