Everything - Dave Navarro

Call me baby
Try to sit there
Don't be afraid
Drink your protein
Try to sit there
Don't run away
Tasting strawberry
Breathing sweetness
Kissing purple vein
I fell in your rusted heart
Before you dripped away
She has everything
I am all your pain

Dialated
Coagulated
Exposing every nerve
Liquidated
Disappearing
Inside the living room
Taking care of the older men
They have some cash to spend
Never had a chance to say
Goodbye my precious friend

She has everything
I am all your pain

I want to taste your saliva
I wish that you were my daughter
I wish that I was your father
We could keep secrets

Luscious virgin
Candied apples
Dried up in the street
Blackened concrete
Tearing into
Your bended fragile knees
Hotel bathrooms
Neon contour
Bleeding in the sink
I have never been so in love
I felt like I should die

She has everything
I am all your pain



Credits
Writer(s): Buble Michael Steven, Chang Alan Pei Jei
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.