Testo della canzone Che Bello Essere Dark (Dark Polo Gang), tratta dall'album Trap Lovers

Che Bello Essere Dark - Dark Polo Gang

Luke Skywalker sulla base
Dark dark dappertutto

Banconote, arcobaleni
Cosa fai? Faccio euro
Ho una fottuta corona in testa
Sembro la regina Elisabetta
Quando inizio non smetto più di parlare
Non mi dire cosa devo fare
Casa nostra sembra un luna park
Baby che bello essere dark
Sto facendo ba-banconote, arcobaleni
Cosa fai? Faccio euro
Ho una fottuta corona in testa
Sembro la regina Elisabetta
Da-da-da-dark gang, Colosseo
Siamo alti come un grattacielo
Casa nostra sembra un luna park
Baby che bello essere dark

Sto correndo sopra un Ferrari (skrrt)
Ho addosso Amiri strappati (skrrt)
Sul collo diamanti affogati
Il pozzo pieno di carati (eh-woof)
Le piaccio, sono un bad boy (Bad boy)
Mi dice: Fai come vuoi (Come vuoi)
La scopo a casa dei suoi (skrrt)
Vuoi essere me ma non puoi (Tony)
Cane senza padrone (woof)
Cookie fuori stagione (woof)
Vengo dal primo Rione (cookie)
Tuo figlio avrà il mio cognome
Iceberg ho male al collo (ice)
Ghiaccio, pure il polso rotto bitch (ghiaccio)
Levati di torno, soy il diablo vestito di rosso (eskere)

Ho roba seria (wooh), roba che scotta (scotta)
Do fuoco a Roma come Nerone
Perché voglio farlo come un piromane
Sbaglio sempre ma ho sempre ragione (sempre)
Lei non mi sopporta più, sono arrogante
Mi perdona perché sono bello
La tua collana suscita domande
Scateno l'inferno come Dante
No, non mi fermerai mai
No, lei fotterà sicuro, è ovvio
Dark dappertutto, buio pesto
Da dove vieni, da un altro universo
Da come guardi il mondo tutto dipende
Tipa mulatta sembra Kylie Jenner
Accanto al letto ho una macchina da soldi
Fa bip-bip come Wile E. Coyote
Sono un super sayan con la coda
Fendi abbinato a Gucci abbinato a Goyard
UFO nel cielo, è arrivata la Dark
Sto sul gland come uno skate park (sì)
Dark boy, trap God
Ogni volta faccio gol
Scimmia vede, scimmia fa
Sei bravo a copiare la Dark
Prynce bitch

Ragiono svelto come uno shooter
Santana freddo come Freddy Krueger
Fumando cookies dentro un uber
Sono spietato come Lex Luthor
Arrivo dallo spazio, avvistamento ufo
Lo sai che siamo i numeri uno
Giovane Trunks arrivo dal futuro
Santana baby come me nessuno

Banconote, arcobaleni
Cosa fai? Faccio euro
Ho una fottuta corona in testa
Sembro la regina Elisabetta
Quando inizio non smetto più di parlare
Non mi dire cosa devo fare
Casa nostra sembra un luna park
Baby che bello essere dark
Sto facendo ba-banconote, arcobaleni
Cosa fai? Faccio euro
Ho una fottuta corona in testa
Sembro la regina Elisabetta
Da-da-da-dark gang, Colosseo
Siamo alti come un grattacielo
Casa nostra sembra un luna park
Baby che bello essere dark



Credits
Writer(s): Umberto Violo, Luca Antonio Barker, Dylan Thomas Cerulli, Nicolò Rapisarda
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.