Testo della canzone Come nelle canzoni (Coez), tratta dall'album Volare

Come nelle canzoni - Coez

Con te ho imparato il termine mancarsi
Perdersi davvero senza ritrovarsi
Nella notte brilli anche da cento passi
Io mi incazzo e ridi, ma con gli occhi bassi
Guardarti è un po' come guardare indietro
E canto i Beastie Boys nella metro
Tutti i miei sogni dentro un superattico
Non ci pensavo su nemmeno un attimo

A fare a meno di te
L'amore con i finestrini chiusi
I corpi fra i sedili confusi
Farlo fingendo d'essere due sconosciuti
E adesso che nemmeno mi saluti
Amore, vaffanculo
Da ragazzino mi reggеvi il fumo
Mi leggevi dentro comе nessuno
E forse è vero che ne ho fatte di cazzate
Però t'ho amato sempre, te lo giuro

Ehi, io non lo so cos'è che non va in me stasera
È come se si fosse rotta la città
Per due come noi scappati presto dal quartiere
E che adesso non sanno nemmeno più come si fa

A stare insieme male
Se non ricordo male
Ti ho dato tutto di me
Forse ti ho dato il peggio di me
Che tanto il meglio era uguale
Ora che piangi a fare?
Tutte le cose migliori e peggiori le ho fatte con te
Ma solo il meglio non vale

Tu c'hai l'anima pura e i piedi freddi
Io la pelle dura e poca cura dei difetti che ti vanno stretti
E pure se ti specchi ti perdi la bellezza
Quella vera che stasera solo tu rifletti
E qualche volta sbagli il nome
Ferisci tutti, sì, ma non me
E se lo chiedono rispondo
Che in fondo c'avevamo ragione

Ehi, io non lo so cos'è che non va in me stasera
È come se si fosse rotta la città
Per due come noi scappati presto dal quartiere
E che adesso non sanno nemmeno più come si fa

A stare insieme male
Se non ricordo male
Ti ho dato tutto di me
Forse ti ho dato il peggio di me
Che tanto il meglio era uguale
Ora che piangi a fare?
Tutte le cose migliori e peggiori le ho fatte con te
Ma solo il meglio non vale

Eh, e non lo chiedere a nessuno, a meno che non sia me
E non lo chiederò a nessuno, a meno che non sia te
Sì, perché non c'era nessuno, c'eravamo io e te
Che siamo sempre da soli come nelle canzoni

Ma a stare insieme male
Non lo sappiamo fare
Ti ho dato tutto di me
Forse ti ho dato il peggio di me
Che tanto il meglio era uguale
Ora che piangi a fare?
Tutte le cose migliori e peggiori le ho fatte con te
Ma solo il meglio non vale



Credits
Writer(s): Stefano Tognini, Davide Petrella, Alfonso Climenti, Silvano Albanese, Alessandro Pulga
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.