Testo della canzone Vivi (Claudio Baglioni), tratta dall'album Oltre

Vivi - Claudio Baglioni

Cosa vuoi di più che avere
Il solo guaio delle nubi e un sole nella pelle
Su quelle spiagge di vernici e di silenzi bere
A sorsi piccoli i tuoi baci come fontanelle
Mattino presto e code splendide di primavera
Stanchi di vento e non di noi

Cosa vuoi di più, entravamo
In quella casa senza tende, senza niente dentro
E al centro su una sedia, sopra il mondo ci amavamo
In un abbraccio sospirato come un ballo lento
E con le labbra morse e pallide c'inseguivamo
L'ultima nostra faccia
Vivi eravamo
Come aria semplice
Vivi eravamo
Come fuoco giovane
A cuore nudo
Vivi eravamo
Come acqua umile
Vivi come terra fertile

Cosa vuoi di più che andare
Mettendo tutta l'aria di una sera nei polmoni
Come aquiloni, nelle vie degli altri camminare
Cercando una paura nuova e il buoi dei portoni
Tirarti su la gonna, farlo in piedi e assaporare
La nostra dura affinità

Cosa vuoi di più, stavamo
Senza vestiti, senza tempo, senza altro sotto
Il tuo cappotto e con le gambe ci accarezzavamo
E un cielo pesto e Dio se la mandava giù a dirotto
E dentro agli occhi allarmi a bestemmiarci "io ti amo"
Riflessi americani

Vivi eravamo
Come aria semplice
Vivi eravamo
Come fuoco giovane
A cuore nudo
Vivi eravamo
Come acqua umile
Vivi come terra fertile

Vivi torneremo
Come aria semplice, vivi
Vivi torneremo
Come fuoco giovane
A cuore nudo
Vivi torneremo
Come acqua umile
Vivi come terra fertile

Che vuoi di più che avere
Il solo guaio delle nubi
E non vedere mai chi soffre
E muore e non hai dubbi
Tanto è lontano e non lo sai



Credits
Writer(s): Claudio Baglioni
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.