Testo della canzone Carillon (Cholo feat. Greis), tratta dall'album Carillon (feat. Greis) - Single

Carillon - Cholo feat. Greis

Baby tu non lo sai
La tua voce in testa come un carillon
Di tutti sti guai
Scorda la metà poi pensa a quel che do

Ridi te
Cose si fanno più vivide
Io che scavalco il tuo limite
Sento l'effetto di Limitless
Cimice
Tu che ti infili in quei giri che
Pupilla più grande nell'iride
Nella mia testa ho le liriche
Penso alle cose che ho detto
Sai che è arrivato il mio turno
Prendo la situa di petto
Solo portando rispetto
Scusami mamma
Se a volte disturbo
Lei che mi culla
Dormo col dubbio
Fumo una jolla poi la lascio te
Se beve Cognac non ci sta de'
Volo su Saturno nel mio universe con i miei
Vivo dentro alla mia bolla
Sto con lei fumo un juen
Sono stanco e non ho voglia
Perché in testa ho solo te
Voglio portare rispetto alla gente
Che si fida senza nemmeno un perché
Resto attaccato sempre alle radici di casa
Ma è un po' che ci litigo fre
Sto nella Trap House con i miei
Fanno un applauso per te e non ci sei
Squalo tatuato sul braccio no Bape
Marche francesi su Champs-Élysées
Siamo di parte la legalité
Rifletti il diamante Lil Uzi Vert
Collane sul collo hanno un certo peso

Baby tu non lo sai
La tua voce in testa come un carillon
Di tutti sti guai
Scorda la metà poi pensa a quel che do

Baby tu non lo sai
La tua voce in testa come un carillon
Di tutti sti guai
Scorda la metà poi pensa a quel che do

Sognando di correre scalzi
La spiaggia è deserta noi e un goccio di Chianti
Ma chiami se serva che mi faccio avanti
Guardo la tempesta mentre mangio scampi
Ma dalla finestra che vedo gli spalti
Come al Tardini si è fatto tardi
Sguardi assassini
Sopra quei palchi
Sono i destini che ora ci appartengono
Non preoccuparti se parli di storie degli altri
Tutti quei tipi di cui mi parlavi
Ricordo il tuo fascino per le Aston Martin
Come biasimarti a me piacciono le Audi
Tra raudi e petardi e botti a capodanno
Aspettando di farli in classifica
Seguendo la ritmica
Viene dalla stirpe caraibica
Per te io ho versato lacrime amare
Non siamo bravi ad amare
Ma con te posso imparare
Quanto sei bella quando scendi le scale
Non so che devo inventare
Mi toccherà improvvisare

Baby tu non lo sai
La tua voce in testa come un carillon
Di tutti sti guai
Scorda la metà poi pensa a quel che do

Baby tu non lo sai
La tua voce in testa come un carillon
Di tutti sti guai
Scorda la metà poi pensa a quel che do



Credits
Writer(s): Matteo Oliveri
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.