Testo della canzone Tutti Uguali (Canova), tratta dall'album Tutti Uguali - Single

Tutti Uguali - Canova

Ci sono delle cose che non conosco
Ci sono cose che mi tengo nascosto
Ci sono cose che mi fanno paura
Ma non per questo non esco la sera

Ci sono cose che mi fanno arrabbiare
L'inquinamento, la mia vita sociale
Ci sono cose che mi fanno pensare
Che poi alla fine siamo tutti uguali

(Tutti uguali, tutti uguali, tutti uguali, tutti uguali)
(Tutti uguali, tutti uguali, tutti uguali, tutti uguali)

Ci sono delle volte che mi sento migliore
Altre debole come un fiore
E siamo divorati dalle nostre paure
Dai nostri amori, quanto siamo cafoni

Ci sono volte che non mi capisco
Che mi sento come un cane a spasso
Che se bevo ancora un po' collasso
E poi mi sento proprio come me

Siamo umani, siamo schiavi, siamo tutti uguali
Pesci nella corrente diretti nel mare
Siamo umani, siamo bravi solo a farci male
Persi nella corrente, siamo tutti uguali

C'è un coccodrillo
Che è uguale a un gatto
C'è un abitante dello spazio
Che è uguale a un cigno

C'è una tigre in metropolitana
Con a fianco una zanzara
Con un pungiglione in bocca
Che mi dice "siete tutti uguali"

(Tutti uguali, tutti uguali, tutti uguali)
Tutti uguali, yeah, come me!

Siamo umani, siamo schiavi, siamo tutti uguali
Pesci nella corrente diretti nel mare!
Siamo umani, siamo bravi solo a farci male
Persi nella corrente siamo tutti uguali

Non farmi male
Se dici che hai paura, non farmi male
Qui non c'è da respirare, non farmi male
Non farmi male, farmi male, farmi male

Siamo umani, siamo schiavi, siamo tutti uguali
Persi nella corrente siamo tutti uguali



Credits
Writer(s): Federico Nardelli, Matteo Mobrici
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.