Testo della canzone Dolore e forza (Biagio Antonacci), tratta dall'album L'amore comporta

Dolore e forza - Biagio Antonacci

Spaccami amore mio
Non merito quel volo che hai dentro tu
Tu sei nella mia storia e lì ci starai
Da qui a l'eterno
Fammi del male tu
Se può servirti fallo perché tu puoi
M'aspetto il bello o il brutto perché a te ho preso tutto.

La natura che hai
Come muovi i tuoi occhi, quando prima mi parli
Quando dopo mi ascolti, quando ridi di niente, quando leggi o ti spogli
Quando apri la porta e mi porti la vita
Il calore che emani,
La tua pelle è una culla,
Sono io che dovrei rispettare il tuo esempio,
Sono io fatto male, sono io cerebrale
Vado oltre ogni cosa, vado oltre il segnale
Sono meglio da perso

Amore mio
Ma come ho fatto a restare in silenzio difronte a te
Non ti mai detto le cose che ho dentro
Perdonami, capiscimi
Amore mio
Non è il coraggio che costruisce la libertà
Non è l'odore che passa dal naso la libertà, la libertà

Gridami amore mio
Saprò sentire l'urlo dovunque andrò
L'amore è l'invenzione che ha dato all'uomo
Dolore e forza
Della forza ricorderò
Il giorno che mi ha fatto incontrare te
Invece del dolore mi resterà ...questo non " per sempre "

Posso vivere solo, posso vivere bene,
Ci sarà nuova vita, ci saranno le estati
Torneranno i colori, quelli che fai fatica, a vedere d'inverno
Benedetti colori che l'amore scompone

Amore mio
Ma come ho fatto a restare in silenzio difronte a te
Non ti mai detto le cose che ho dentro
Perdonami, capiscimi
Amore mio
Non è il coraggio che costruisce la libertà
Non è l'odore che passa dal naso la libertà, la libertà

Amore mio
Amore mio



Credits
Writer(s): Biagio Antonacci
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.