Leggi la
traduzione in italiano

Testo della canzone Forgotten Cult of Aldaron (Behemoth), tratta dall'album Sventevith (Storming Near the Baltic)

Forgotten Cult of Aldaron - Behemoth

Since a long time I've visited those old dungeons
I spilled the first blood in the depth
In the darkness of the forest's maze
I found her, morbid beauty
I used to spend whole days
In the mystic places of Delduwath
There, where the light of the halfmoon
Fell as the dying sun
The wolf's howling was lulling to sleep
My young soul...
How beautiful were the views of nocturnal land
How wonderful was the life in complete solitude
Away from villages and towns, mansions and palaces
The last moments give birth to memories in me
Who was that beauty, majestic and great
What were those views, beautifully gilded by leaves
Which were hiding behind them so many mystic wefts
They stole my solitude and independence
I lie crushed by the chains in a wet cell, bleeding
I am awaiting for mother, the last hope, death
Let the died out fire away in me, let it awake Aldaron
Black gusts of dust covered my divine person with their arms
The gates of nature for ages dead, opened themselves
Tears of soil filled the green valleys
Naked Carpathian mountains denudated its might
Rights which created this world
With fury strike heaven, pearly gates
The dark powers of nature unleashed veritable war
The last breaths of sun falling onto the snow
Turned into the scream of the dying light...



Credits
Writer(s): Nergal
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

Leggi la
traduzione in italiano

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.