Testo della canzone Domani (Baby K), tratta dall'album Una seria

Domani - Baby K

Me ne frego della paga, oggi spendo come la Carrà
Non faccio più la brava, sono bad, è colpa del rap
Acchiappo tutto, pure i sogni, li rimetto nel cassetto
Mi prometto che domani, giuro, poi la smetto
Poi mi sveglio in questo letto, cancello frasi col bianchetto
La voce nell'orecchio dice: "Io te l'avevo detto"
Il grillo parlante, ci va pesante, e dice che non sarò da esempio
E non sarò mai una ragazza vera, dillo pure a Geppetto
Forse è presto, o è tardi, qua fanno bene i cauti
Sto fuori e vivo sulla Luna come gli astronauti
Sfogo per vendicarmi degli sbagli degli altri
La vita è un party, amore estremo come Steve e Martin

Non me ne frega dei miei sbagli
Domani pagherò, anche se sarà tardi, non so se ci sarò
Dovrei seguire gli altri, ascoltare i grandi
Se sarà tardi, poi ci penserò
Ci penserò domani, domani, domani
Ci penserò domani, domani, domani
Ci penserò domani, domani, domani
Domani è un altro giorno, è un altro giorno

Domani è una parola troppo grossa
Ma è pur sempre nostra
Se ci penserò domani dimmi quanto costa
A scuola danno lezioni, le istruzioni di vita no
Intanto la luna si guarda le stelle e ci deridono
Ho troppo da fare la vita è una sola
Io troppo favolosa per passarla ora tutta da sola
Capisci voglio vivere
Sorridere con il mio simile
La vita è una torta da dividere
Lascio le briciole
Forse è come un libro e sto studiando per gli esami
Non voglio barare ma 'sti casi umani sono strani
Se siamo nati per fare i bravi perché sbagliando impari?
E le tentazioni sono più buone delle buone azioni?
Domani scritto 365 volte sull'agenda
Non morirò mai come domani una leggenda

Non me ne frega dei miei sbagli
Domani pagherò, anche se sarà tardi, non so se ci sarò
Dovrei seguire gli altri, ascoltare i grandi
Se sarà tardi, poi ci penserò
Ci penserò domani, domani, domani
Ci penserò domani, domani, domani
Ci penserò domani, domani, domani
Domani è un altro giorno, è un altro giorno

Me ne frego delle voci, del gossip che ci faccio
Sto sulla bocca di tutti come la fellatio
Come fossi sto cazzo, qua di spazio ce n'è poco
Quindi fotto il mondo, e partorisco uno nuovo
Non gioco d'azzardo
Dio tiene banco e il Diavolo mi è affianco
Mi sta già sussurando: "Passa tutti gli assi sotto banco"
La vita è un casinò, qua è un casino e già lo so
Lascerò il destino e tutto quello che non so
E sto sul bordo del mondo, voglio innamorarmi ogni giorno
Scannarmi per poi rimpiazzarli, ci vuole un secondo
Il destino è uno stronzo con un bellissimo volto
Spero va in porto e chiami presto, non chiuda il rapporto
Domani studio e faccio tutto
Ma qua c'è un bivio inferno o paradiso, ma quale decido?

Non me ne frega dei miei sbagli
Domani pagherò, anche se sarà tardi, non so se ci sarò
Dovrei seguire gli altri, ascoltare i grandi
Se sarà tardi, poi ci penserò
Ci penserò domani, domani, domani
Ci penserò domani, domani, domani
Ci penserò domani, domani, domani
Domani è un altro giorno, è un altro giorno



Credits
Writer(s): Michele Iorfida, Claudia Judith Nahum
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.