Testo della canzone Ave Maria (Andrea Poggio), tratta dall'album Controluce

Ave Maria - Andrea Poggio

Mi vesto alla rinfusa, un nulla e sono in strada
Mi scontro con la gente, non sento più le gambe
Metto un passo dopo l'altro che quel che è fatto è fatto
La testa mi frastorna, inciampo, cado a terra
Mi perdo tutt'a un tratto, chi incontro tira dritto
Suoni e voci senza forma, svanisco tra la folla

Poi di corsa alla stazione, nella calca e col fiatone

Vado in giro con la foga che hanno i matti
Senza controllo, né una meta che si rispetti
Non mi do tregua, solo e stremato dall'affanno
In piedi a stento, come uno scatto e poi sprofondo

Le dieci del mattino per strade secondarie
In preda allo sconforto, a rotta di collo
Quel che è perso non ritorna, mi dico poco importa
Straziato dal rimorso, mi fermo, ci ripenso
Mi mancano le forze, cammino, non mi do pace
Sento caldo, sudo freddo, prendo fiato, perdo tempo
Contro logica e buon senso faccio piani e poi li butto al vento

Vado in giro con lo sguardo che è dei pazzi
La mente storpia e il cuore che mi cade a pezzi
A precipizio, senza più forza nelle gambe
Non ho controllo e non m'importa più di niente

Vado in giro con la foga che hanno i matti
Senza controllo, né una meta che si rispetti
Non mi do tregua, solo e stremato dall'affanno
In piedi a stento, come uno scatto e poi sprofondo



Credits
Writer(s): Enrico Gabrielli, Andrea Poggio
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.