Vocazione rivoluzionaria - 99 Posse feat. Enzo Avitabile

Tutto quello che tengo da dire mi parla di quello che tengo da fare
E tutto quello che tengo da fare è dire quello che tengo da dire
E quello che tengo da dire e da fare mi parla di quello che devo imparare
Che devo cercare, che devo scoprire, che devo capire, ti devo parlare

Ce l'hai dentro e quando chiama, chiama
Vocazione rivoluzionaria
Sta nell'aria e quando chiama, chiama
Vocazione rivoluzionaria

Quando tutto ti sembra più grande di quanto tu possa nemmeno pensare
Quando trent'anni ho passato una vita a cercare di dire trovare parole
Quando il silenzio ti sembra suonare perfetto per quello che tieni da offrire
Allora parole mature ti cadono in bocca, la penna si muove e

Ce l'hai dentro e quando chiama, chiama
Vocazione rivoluzionaria
Sta nell'aria e quando chiama, chiama
Vocazione rivoluzionaria

Nave senza rotta nella tempesta smuove i soli e le lune
In una parte più o meno altrove, viso mostraci il colore del cuore
E poi negli occhi il sorriso e dopo il fondo una via d'uscita
E poi negli occhi il sorriso e dopo il fondo una via d'uscita

Se ancora non lo sai, presto lo saprai
Non si può tornare indietro non si torna mai
Quello che sei stato è diventato ciò che sei
E ciò che sei diventerà quello che poi sarai
Ancora non lo sai, ma presto lo saprai
Non si può tornare indietro non si torna mai
I conti col passato o già li hai fatti o li farai sai
Non si può tornare indietro non si torna mai
Tutto quello che tengo da dire mi parla di quello che tengo da fare
E tutto quello che tengo da fare è dire quello che tengo da dire
E quello che tengo da dire e da fare mi porta lontano non posso restare ancorato
Al passato è arrivato il momento di lasciare andare e di ricominciare

Pronti per attraversare il fiume
Che sa di sale come il pane altrui
Bocche tremanti per il freddo,
Pugni chiusi del pianto, un muro
E poi negli occhi il sorriso e dopo il fondo una via d'uscita
E poi negli occhi il sorriso e dopo il fondo una via d'uscita

No non puoi capire proverò a spiegare mò
Quando quello che ho da dire è libero di andare
Provo solo a far sentire il gusto ed il colore
No,
Di fronte allo stupore ti puoi solo...

Ce l'hai dentro e quando chiama, chiama
Vocazione rivoluzionaria
Sta nell'aria e quando chiama, chiama
Vocazione rivoluzionaria



Credits
Writer(s): Luca Persico, Sacha Ricci, Marco Messina, Massimiliano Iovine, Vincenzo Avitabile
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch.
Per richieste di variazioni o rimozioni è possibile contattare direttamente Musixmatch nel caso tu sia un artista o un publisher.

Video consigliato

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.